giovedì, 21 novembre 2019

Ultime ore per Alitalia, oggi i cda di Fs e Atlantia

Ore di attesa per conoscere il destino di Alitalia. Tutto può succedere e determinanti saranno i consigli di amministrazione previsti per oggi di Atlantia prima e Fs poi. Comunque vadano le cose, al Ministero dello sviluppo è attesa una comunicazione che, secondo le indicazioni che emergono, potrebbe non contenere la proposta definitiva, ma formalizzerebbe l’interesse alla costituzione del consorzio: una formula che consentirebbe di “rispettare” i termini, ma che aprirebbe comunque la strada ad una nuova proroga (forse 2-3 settimane) per chiudere i nodi ancora aperti e definire offerta, piano industriale e governance.

Nel frattempo Lufthansa, che nei giorni scorsi ha provato a rientrare in pista con una lettera a Fs e al Mise per proporsi come alternativa a Delta, ha voluto dimostrare ulteriormente il proprio interesse inviando una delegazione a Roma per parlare direttamente con Fs e Atlantia. Il team tedesco, guidato dal direttore commerciale Harry Hohmeister, ha avuto due incontri separati, che vengono definiti “cordiali”, con le delegazioni delle due società. Un incontro con Lufthansa lo ha avuto anche la senatrice M5s Giulia Lupo, che spinge per la partnership con i tedeschi: “Dà più risultati di quelli che possono dare i 100 milioni di Delta senza alleanza”, assicura la senatrice.

 

News Correlate