giovedì, 19 settembre 2019

Ancora uno sciopero dei dipendenti dell’autonoleggio Maggiore

Continua lo sciopero nazionale degli addetti dell’autonoleggio di Maggiore. Dopo l’astensione dal lavoro di lunedì 2 febbraio, in occasione dello sciopero proclamato per venerdì 13 febbraio, si terrà dalle 9.30 un sit-in dei lavoratori davanti a Montecitorio.

“Un’iniziativa – spiega la Federazione dei Trasporti della Cgil – per sensibilizzare la politica a difesa del posto di lavoro di 400 famiglie, sull’utilizzo distorto del contratto di solidarietà di cui ha beneficiato Maggiore negli ultimi due anni, per una clausola di salvaguardia occupazionale che tuteli tutti gli addetti e per non veder venduta l’ennesima azienda italiana ‘sana'”.

 

News Correlate