martedì, 15 ottobre 2019

Aeroporti, Malpensa è il secondo Hub europeo più puntuale

Adr migliora per puntualità nei voli da Fiumicino

Malpensa, la scorsa estate, è risultato il secondo miglior hub d’ Europa in termini di puntualità dei voli dopo lo scalo di Francoforte. E’ quanto emerge dalla consueta classifica trimestrale pubblicata oggi dall’ Aea, l’ Associazione delle compagnie aeree europee, prendendo in considerazione la percentuale dei voli ritardati alla partenza di oltre 15 minuti. Malpensa, con una quota di voli in ritardo del 18,8%, si è piazzata al secondo posto fra gli otto maggiori scali del continente considerabili ‘hub’, dietro Francoforte che nel terzo trimestre dell’ anno ha avuto una percentuale del 17,8%. Fiumicino, sempre senza considerare gli scali ‘minori’, nello stesso periodo luglio-settembre ha avuto in ritardo circa un volo su quattro (25,1%), ma ha fatto meglio di grandi aeroporti come Madrid, Amsterdam e Londra-Heathrow, ultimo in assoluto (considerando anche i piccoli) con una quota del 36,4%.
Ecco una tabella con gli otto maggiori scali con le quote percentuali di voli in ritardo alla partenza di oltre 15 minuti (valido metro per la puntualità degli scali, i cui maggiori però non possono essere messi a confronto con quelli più
piccoli meno esposti a problemi di congestione di traffico).
1) Francoforte 17,8, 2) MALPENSA 18,8, 3) Monaco di Baviera 19,5, 4) Parigi Cdg 21,3, 5) ROMA FIUMICINO 25,1,
6) Madrid 26,8, 7) Amsterdam 27,8, 8) Londra Heathrow 36,4.
Nel 2003 i ritardi superiori ai 15 minuti per i voli intraeuropei in partenza da Fiumicino erano pari al 28,7%: nel terzo trimestre invece, i dati Aea parlano
del 25,1%, ”di cui solo una piccola parte è direttamente imputabile al gestore”. Così la società Aeroporti di Roma commenta i segnali di miglioramento che emergono dai dati diffusi dall’Associazione delle compagnie aeree europee. ”Le iniziative messe in campo da Adr, insieme con gli enti aeroportuali – afferma una nota – hanno permesso allo scalo di Fiumicino di attestarsi al quinto posto nella classifica stilata dall’Aea, prima di grandi scali europei come Madrid, Amsterdam e Londra”. La società, inoltre, ”in qualità di coordinatore e gestore dell’aeroporto Leonardo Da Vinci, sta attuando tutti gli interventi necessari per portare la puntualità dello scalo sui livelli più rispondenti agli standard di efficienza registrati nei migliori scali d’Europa, grazie anche alla collaborazione di tutti gli enti operanti a Fiumicino”.

News Correlate