martedì, 24 settembre 2019

Ad Assisi il primo salone per promuovere i ‘cammini’

Ha preso il via ad Assisi il primo evento dedicato ai cammini, alle vie di fede e agli itinerari più belli d’Italia. “Wonder ways in Assisi – Cammini in fiera”, alla sua prima edizione, ha infatti come obiettivo quello di promuovere i cammini italiani: sia religiosi e spirituali rivolti ai pellegrini sia quelli di carattere ambientale da percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo. Per quattro giorni dunque Assisi sarà la “capitale italiana dei cammini”.

Il format prevede una prima parte dedicata a incontri tra gli operatori italiani ed internazionali presenti e una seconda con l’apertura del salone al pubblico (23 e 24 settembre).

Nei giorni scorsi, dal 18 al 20 settembre, si è invece svolta per il secondo anno ‘Italian wonder ways’, iniziativa che ha preso avvio nel 2016, nell’ambito dell’anno nazionale dei cammini proclamato dal Mibact, e grazie alla collaborazione e all’organizzazione del Consorzio Francesco’s Ways (costituito da più di 150 aziende ricettive, ristorative e dei servizi a supporto dei cammini tra le regioni Umbria, Toscana, Lazio e Marche). Trentasei tour operator selezionati dall’organizzazione e arrivati da tutti e cinque i continenti (lo scorso anno protagonisti invece erano stati giornalisti e blogger) hanno percorso per tre giorni alcuni tratti dei principali cammini dell’Italia centrale che intersecano Assisi. I percorsi interessati sono stati: Via di Francesco nord, Via di Francesco in Romagna Via di Francesco sud, Via Lauretana senese, Via Amerina, Cammino di Benedetto e Via Romea Germanica.

News Correlate