venerdì, 26 aprile 2019

Dalla Sicilia a Padova, allo studio il Cammino più lungo d’Italia

Sulla scia del successo del Cammino di Santiago di Compostela, in Spagna, percorso ogni anno da 200mila pellegrini o dalla Via Francigena in Italia con i suoi 30mila, si punta ad allungare Cammino di Sant’Antonio, dalla Sicilia fino al Veneto per un totale di oltre 1.500 chilometri.

Il progetto è allo studio e si tratterebbe di ampliare l’attuale percorso di fede già operativo da Assisi a Padova. Il nuovo tracciato dovrebbe partire da Capo Milazzo per arrivare a Padova, passando per Assisi e ripercorrendo l’itinerario seguito dal santo, seguace di Francesco d’Assisi, nel 1221. “L’obiettivo è quello di completare il nuovo tratto da Milazzo ad Assisi entro l’anniversario antoniano di maggio 2021”, annunciano i frati della Basilica di Padova.

La scorsa settimana esperti si sono recati in Sicilia e in Calabria per effettuare le verifiche e coinvolgere le istituzioni locali. “La realizzazione del cammino richiede infatti – spiegano gli esperti – non solo l’individuazione del tracciato ma anche la sua messa in sicurezza, la sua fruibilità, con la segnaletica, i punti di ristoro, i luoghi di pernottamento per i pellegrini, e la sua manutenzione”.

News Correlate