Un parco dedicato a Gesu’ in Galilea

Collaborazione tra Israele ed evangelici Usa

Presto sorgera’ in Galilea un parco a tema ispirato ai Vangeli. Governo di Israele ed evangelici americani hanno infatti siglato un’intesa che prevede un investimento di circa sessanta milioni di dollari per la realizzazione della struttura sulle sponde nord del Lago di Tiberiade. I soldi daranno raccolte dalle chiese evangeliche Usa.
Il parco sara’ un luogo in cui i visitatori potranno recarsi per passare una vacanza in preghiera e in raccoglimento, e sorgera’ su un terreno di 50 etteri messo a disposizione dal governo israeliano proprio nell’area in cui Gesu’ predicava. L'”Holy Land Christian Center” comprendera’ un “Giardino della Sacra Bibbia”, che conterra’ piante e alberi nominati nel Vangelo. Previsto poi l’anfiteatro “Mare di Galilea”, con vista sul fiume Giordano. Altre strutture multimediali arricchiranno l’offerta per il pubblico cristiano.
“Il filo conduttore sono i luoghi dove e’ passato Gesu’ – ha sottolineato il portavoce del ministero del Turismo israeliano, Ido Hartuv – L’idea e’ offrire ai pellegrini l’opportunita’ di toccare con mano la Bibbia”.
Non e’ la prima volta che si parla di un parco dedicato a Gesu’. Un altro progetto simile e’ gia’ stato realizzato a Orlando, in Florida.

News Correlate