Nuovo catalogo Latitud Patagonia dedicato ad Argentina e Cile

‘Patagonia, Antartide – Altopiano Andino’ è il titolo della nuova edizione del catalogo di Latitud Patagonia, operatore del Quality Group, che dedica ad Argentina e Cile e dintorni, Antartide compresa, una serie di tour di grande suggestione.

Per quanto riguarda l’Argentina, Latitud Patagonia ripropone i suoi 6 tour di gruppo in esclusiva sul mercato con guida in italiano con partenze garantite minimo 2 persone tutte le settimane, ma con due importanti novità.
“Da gennaio 2018 in avanti, la partenza dall’Italia è prevista di sabato (fino a dicembre si parte la domenica) perché consente arricchire il viaggio con due esperienze molto significative durante il soggiorno a Buenos Aires” precisa Francesco Vitali, product manager Latitud Patagonia.
Il resto dei programmi restano invariati per quel che riguarda la visita della Patagonia, con la navigazione Estancia Cristina Discovery sul Lago Argentino, l’escursione sicuramente più suggestiva di tutto il viaggio. Altra novità riguarda il tour ‘Mosaico Argentino’ che oltre alla Patagonia prevede anche la visita di Iguazù e della zona andina di Salta; da gennaio 2018 passerà da 17 a 18 giorni, con l’inserimento della seconda visita alle cascate di Iguazù, per vedere sia il lato argentino sia quello brasiliano delle cascate. Tra le novità, ‘L’Argentina A modo mio’, viaggio firmato dal Product Manager e raccontato sul catalogo con uno stile del tutto diverso rispetto agli altri viaggi. “È il viaggio che farei oggi se tornassi in Argentina per la prima volta, ma con il background di esperienza dei viaggi fatti negli ultimi 20 anni. Ne è nato un viaggio garantito per minimo 2 persone con servizi privati esclusivi, e con modifiche come le tappe, la durata (15 giorni) l’ordine delle visite, le strutture alberghiere e le esperienze da vivere sul posto. Per esempio, a Buenos Aires si soggiorna due volte in corso di viaggio in altrettante zone completamente diverse della città, in modo di consentire ai nostri clienti di vedere aspetti diversi della capitale”.

Al tour ‘Meraviglie dell’Argentina’ di 9 giorni è possibile combinare un nuovo tour, ‘Uruguay Classico’ di 7 giorni che tocca Colonia del Sacramento, San José, Montevideo, Punta del Este. Quote rispettivamente a partire da 2.150 e 1.250 euro.
Come estensioni mare, l’operatore ripropone Aruba e come novità Messico e Repubblica Dominicana. Per quanto riguarda il Cile, Latitud Patagonia propone una nuova versione del tour di gruppo in esclusiva con guida in italiano ‘Deserto e Laghi’ di 12 giorni che tocca il deserto di Atacama, Puerto Varas, Chiloè, Santiago del Cile con possibilità di estensione sull’Isola di Pasqua o nella Patagonia Cilena. Per ‘Panorami Cileni’ di 12 giorni sono previsti due date con voli in allotment con partenza il 4 e l’11 agosto e quote da € 3.490 a persona. Nuovo il tour individuale ‘Self drive Carretera Austral & Ruta 40’ di 18 giorni che da Santiago del Cile arriva fino a Punta Arenas passando per Puerto Montt, Puerto Varas, Bariloche, El Calafate e Torres del Paine, per esempio. Quote da 4.195 euro a persona. Estensioni mare in Polinesia, a Moorea e Bora Bora. Non mancano le proposte ‘À la carte’ sia per scoprire l’Argentina sia il Cile, con tante proposte per visitare in modo più indipendente i due paesi, le navigazioni in Artartide e alle isole Falkland.

News Correlate