mercoledì, 26 giugno 2019

Il meglio della Birmania con Dimensione Turismo

Un salto indietro nel tempo tra millenari templi spettacolari, splendide pagode dai tetti dorati, paesaggi di straordinaria bellezza e un ancor autentico spaccato del mondo buddhista. Dimensione Turismo propone un tour per scoprire il Myanmar, gioiello del sud-est asiatico, a piccoli gruppi con guida in italiano, prezzo invitante e a date fisse.
Da Milano a Mandalay, capitale della cultura e della religione con il monastero Shwenandaw, interamente in legno con preziose incisioni, Amarapura sul fiume Irrawaddy dove trionfa il fascino del passato, Monywar e Bagan, sulla riva del grande fiume, museo all’aperto dell’arte e della storia birmana; da qui al Lago Inle, famoso per i suoi ‘Orti galleggianti’ e i villaggi di pescatori su palafitte.
Infine Yangon, ex capitale, con il suo splendido tempio del Buddha sdraiato lungo settanta metri e l’imponente Shwegadon Pagoda, dalla cupola ricoperta di piastre d’oro, simbolo del paese.
Il TO Treviso propone il pacchetto di 10g/7n a 1.910 euro persona più 68 euro di tasse aeroportuali e 70 euro di tassa di iscrizione. Volo da Milano con Singapore Airlines, trasferimenti, pensione completa e guida in italiano.

Possibilità di prolungare il tour con un soggiorno-mare a Ngapali di 4g/3n, lungo le coste del Golfo del Bengala, sull’Oceano Indiano: belle spiagge di sabbia bianca e soffici come il talco, mare cristallino e palme alle spalle a 380 euro. Oppure un’estensione di 3g/2n alla scoperta della gigantesca Roccia d’Oro, una delle icone della Birmania: un enorme blocco di roccia sferico coperto di lamine dorate in bilico su un precipizio di montagna a 395 euro o, infine, una visita alla suggestiva etnia Kanre-Padaung con le famose ‘Donne Giraffa’ che ornano il collo di anelli d’ottone sovrapposti (3g/2n da 470 euro). Partenze da Milano con Singapore Airlines, ultime date disponibili 4 e 18 marzo.
www.dimensioneturismo.it

News Correlate