martedì, 17 settembre 2019

Over commission, quote adv e focus famiglie nell’estate di Elvy Tours in Corsica e Austria

Elvy Tours rafforza l’impegno nei confronti delle adv. Protagonista è ancora la Corsica, destinazione che il TO genovese tratta direttamente da oltre 15 anni selezionando le strutture in catalogo. Per le prenotazioni effettuate entro il 15 luglio, gli Agenti potranno ottenere, infatti, over commission fino al 6% sui soggiorni di agosto e settembre su alcune strutture selezionate.

Conoscere direttamente la destinazione, stringere rapporti con i professionisti locali e trasmettere la storia del territorio sono i punti di forza della proposta di Elvy Tours, condivisi con gli adv Partner durante il primo Fam Trip nell’isola francese organizzato nel mese di maggio. In attesa di poter ripetere questa esperienza, il TO riserva agli adv unaquota soggiorno scontata del 90%, soggetta a disponibilità, così da poter offrire loro l’opportunità di avvicinarsi personalmente alla destinazione scoprendo nuovi aspetti utili nella costruzione della vacanza dei propri Clienti secondo le differenti esigenze.

“Continuiamo a impegnarci nei rapporti con gli adv – dice Marco Bernardi, responsabile sviluppo di Elvy Tours by Innovenia – costruendo solidi legami e collaborazioni durature nel tempo. Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto da questo primo Educational e vogliamo ampliare le occasioni per far conoscere la Corsica, un’isola che merita di essere scoperta e raccontata”.

È a prova di famiglia, invece, l’Austria di Elvy Tours: nella sezione Family del catalogo, in distribuzione nelle Agenzie e online sul sito del Tour Operator, si possono trovare numerose strutture che offrono servizi pensati per il divertimento dei più piccoli e dove, fino ai 12 anni di età, i giovani ospiti possono beneficiare della gratuità. Una buona opportunità per non rinunciare a una vacanza in famiglia e ai confort di una struttura di qualità adatta alle esigenze di tutti, ottimo punto di partenza per scoprire le bellezze paesaggistiche, la storia e la gastronomia della destinazione.

News Correlate