mercoledì, 23 ottobre 2019

‘Raro in Tour’ raddoppia la programmazione con nuove proposte

Raro, brand di Nicolaus dedicato al luxury travel e al tailor made, presenta al mercato gli investimenti messi in campo per differenziare ulteriormente la programmazione e rafforzare il rapporto con la distribuzione.

Nell’edizione 2019, ‘Raro in Tour’ raddoppia anche le proprie proposte con novità che associano in modo originale natura, cultura e mare. Molto interessanti le offerte che abbinano gli Emirati Arabi a Mauritius, Seychelles, India con Maldive ed Estremo Oriente. Novità il tour Giappone con estensione in Malesia, 2 notti nella capitale Kuala Lumpur con una cena experience sulla KL tower e soggiorno mare sull’isola di Redang.

Al fine di ribadire l’importanza della multicanalità e di fornire efficaci strumenti di lavoro alle adv partner, il TO ha acquistato numerosi voli in formula vuoto/pieno. L’investimento è stato effettuato per supportare in alta stagione la vendita di ‘Raro in Tour’, sezione che raggruppa proposte esclusive, con itinerari e combinazioni originali e curati sin nei minimi dettagli.

L’operazione è stata resa possibile grazie al rapporto privilegiato con le compagnie Emirates ed Etihad, con le quali il TO vanta una pluriennale collaborazione che si è concretizzata anche nella messa a punto di workshop ed educational specifici, dedicati alla promozione di itinerari e destinazioni.

Per permettere alle adv di accedere rapidamente all’offerta Raro, tutte le proposte di ‘Raro in Tour’ hanno quote chiare e prezzo bloccato, senza modifiche tariffarie per adeguamenti valutari. Per ogni itinerario è prevista la presenza di un assistente parlante lingua italiana in loco e le partenze sono garantite nelle date previste per un minimo di 2 partecipanti. Grazie al lavoro di costruzione del prodotto e alle interazioni con le DMC locali, i tour presentano itinerari esclusivi che si sommano a un set di plus riservati unicamente ai clienti Raro.

Aggiornata, con l’inserimento di pregevoli strutture di recente apertura, la selezione degli hotel in tutte le destinazioni della programmazione.

Infine, particolare attenzione viene riservata dall’operatore alle esigenze degli sposi: per loro sconti e plus dedicati come, tra le altre cose, l’inclusione della polizza medico-bagaglio e di un raffinato set di valigie firmate Raro by Nicolaus.

“Ci presentiamo al mercato con una programmazione che è cresciuta in termini di proposte con differenti novità. Questa crescita ci dà molta soddisfazione poiché non è fine a se stessa e non è stata creata mettendo insieme idee di viaggio generiche e preconfezionate. In particolare, per ‘Raro in tour’ l’incremento degli itinerari è il risultato di un grande lavoro dedicato alla costruzione del prodotto per offrire ai nostri clienti qualcosa che sia davvero unicamente riservato a loro. Abbiamo creato abbinamenti insoliti che disegnano itinerari particolari. Sono perfetti per chi desidera vivere un’esperienza lontana dai percorsi classici e più battuti, ma li proponiamo a prezzi bloccati. Gli adv non devono perdere tempo tra preventivi e revisione delle tariffe. Inoltre, l’acquisto importante di voli in formula vuoto/pieno per supportare l’alta stagione li rende ancora di più proposte di facile vendita. Puntiamo a una crescita a 2 cifre e i primi feed back che abbiamo sono molto buoni”, commenta Vito Facciolla, Product Manager Raro by Nicolaus.

News Correlate