mercoledì, 23 ottobre 2019

Tibet al centro delle nuove proposte di Viaggiaconcarlo

Il Tibet è da sempre, con il Nepal, la destinazione di punta del TO Viaggiaconcarlo, specializzato in viaggi avventura nelle zone più remote del mondo.
Il TO affronta ad esempio l’area del Kailash, dove impiega guide di montagna nepalesi, in grado di garantire sicurezza e professionalità: “Parliamo di trekking che arrivano a 5600 m di altitudine, quindi preferiamo investire nella sicurezza per i nostri clienti affidandoci alle migliori guide disponibili sulla piazza: persone in grado di gestire al meglio non solo l’attività quotidiana, ma anche le situazioni d’emergenza”, afferma Carlo Mamberto, titolare del TO.
Quest’anno, nella speranza che riapra il confine, Viaggiaconcarlo ha in previsione numerose partenze estive a giugno, luglio e agosto, e alcune partenze all’inizio dell’autunno, fra settembre e ottobre; nella zona del Kailash in particolare, è prevista la realizzazione di un viaggio con partenze a luglio, agosto e settembre, via Simikot (in Nepal): si tratta di un trekking e non turistico che parte dalla regione remota di Humla, in Nepal, e raggiunge appunto il Kailash.
L’itinerario si percorre interamente a piedi, senza l’ausilio di mezzi alternativi, ed è quindi indicato esclusivamente per escursionisti esperti. Per rendere più confortevole il viaggio, Viaggiaconcarlo prevede di utilizzare, oltre alla guida esperta, anche un cuoco, per garantire ai partecipanti pasti deliziosi, sostanziosi e sicuri.
Gli itinerari classici, che seguono percorsi collaudati, sono invece proposti con la guida parlante italiano. Di seguito alcune proposte: Tibet e Nepal 15 giorni – partenze 3 e 10 agosto 2017 e quote da 2.800 euro – volo incluso; Kailash, Trekking al Centro dell’Universo 18 giorni – partenze 6 agosto 2017 e quote da 4.000 euro – volo incluso.

News Correlate