martedì, 17 settembre 2019

Incendio doloso sulla linea AV: cancellati 42 treni sulla Roma-Firenze

Sta gradualmente riprendendo a pieno ritmo la circolazione ferroviaria sulla linea ad alta velocità Roma-Firenze, dopo che un incendio di carattere doloso di una cabina elettrica dell’Alta velocità all’altezza della stazione di Rovezzano, alla periferia di Firenze, l’aveva bloccata stamattina per alcune ore. Tre i roghi innestati e tra le ipotesi c’è anche quella di una azione dimostrativa di anarchici, collegata a un processo in corso a Firenze.

Le ripercussioni sul traffico sono state pesanti. Al momento i ritardi medi sono di 180 minuti, con punte di 240. Sono stati inoltre cancellati 42 treni AV, sia di Trenitalia sia di Italo, fa sapere Rfi. Interessato dai ritardi e dalle cancellazioni, precisa Rfi, anche il traffico regionale.

Intanto Trenitalia ha deciso che rimborserà il 100% per chi rinuncia al viaggio. I passeggeri che decidono di cambiare la data del viaggio possono farlo in biglietteria o ai desk di assistenza clienti in stazione, a prescindere dalla tariffa pagata. In caso di rinuncia al viaggio sui treni regionali, è assicurato il rimborso integrale, così come prevede il regolamento europeo, aggiunge Trenitalia. Il Gruppo Fs ha potenziato con 250 addetti il servizio di assistenza alle persone sia a bordo treno sia nelle stazioni.

News Correlate