martedì, 10 dicembre 2019

Più collegamenti per il Giappone: firmato l’accordo con l’Enac

 

Dal 2020 aumenteranno i collegamenti fra Italia e Giappone. Nei giorni scorsi, infatti, l’Enac e l’Aviazione civile giapponese hanno siglato il ‘Record of Discussion’ finalizzato all’ampliamento del mercato dei servizi aerei tra i due Paesi. L’accordo “prevede un rilevante incremento delle frequenze per i voli diretti tra Italia e Giappone per i passeggeri e lo sviluppo dei servizi cargo”.

“In particolare, riguardo ai collegamenti passeggeri con Tokyo – spiega l’Enac – il nuovo accordo vede finalmente riconosciuta alle compagnie italiane la possibilità di operare sull’aeroporto di Tokyo-Haneda, fino 7 servizi settimanali, mentre i servizi su Tokyo-Narita vengono completamente liberalizzati. Per il code sharing l’accordo prevede la possibilità di operare servizi in collaborazione tra vettori delle due parti o di Paesi terzi con rotte liberalizzate e senza limiti di frequenze per segmento”.

News Correlate