mercoledì, 16 ottobre 2019

Ue: 11,9 mld per infrastrutture, progetti entro febbraio 2015

I 28 Paesi dell’Ue hanno tempo fino al 26 febbraio 2015 per presentare progetti di infrastrutture, per concorrere all’utilizzo dello stanziamento di 11,9 miliardi di euro della Commissione europea. Tali fondi rappresentano quasi la metà della dotazione finanziaria dei Trasporti per la programmazione 2014-2020, che ammonta ad un totale di 26 miliardi di euro (oltre il triplo degli otto miliardi complessivamente allocati per il periodo 2007-2013).   

L’obiettivo per il 2030 è quello di arrivare a collegare 94 porti a strade e ferrovie, 38 aeroporti alle grandi città attraverso collegamenti ferroviari, realizzare 15mila chilometri di linee ferroviarie per l’alta velocità, e 35 progetti transfrontalieri che rimuovano i colli di bottiglia. I progetti che verranno scelti saranno annunciati nell’estate 2015: beneficeranno del finanziamento Ue ma dovranno essere cofinanziati degli Stati membri.

 

News Correlate