mercoledì, 18 settembre 2019

L’Enit alla vicepresidenza dell’Etc con Magda Antonioli

Incarico di prestigio per Magda Antonioli. Il consigliere dell’Enit è stata nominata vice presidente per la connettività della European Travel Commission. Un importante riconoscimento per l’Italia che rappresenta anche un grande attestato di stima e professionalità per la docente alla Bocconi di Milano, che è tra i massimi esperti del marketing turistico.

L’aviazione – si legge sulla pagina Facebook dell’Enit – fornisce un contributo significativo all’industria del turismo: oltre il 52% dei turisti internazionali viaggia in aereo. L’Europa è il secondo mercato mondiale per l’aviazione, dopo il Nord America, e occupa la prima posizione nel traffico internazionale di passeggeri. Quello della connettività è quindi un tema molto importante e di grande attualità, indissolubilmente legato alla competitività dell’Europa come destinazione turistica.

Fondata nel 1948, la European Travel Commission è un’associazione unica nel settore dei viaggi, che rappresenta le organizzazioni nazionali del turismo dei paesi europei. La sua missione è rafforzare lo sviluppo sostenibile dell’Europa come destinazione turistica.

News Correlate