Cina avverte turisti: attenti allo shopping forzato a Hong Kong

L’avvertimento dopo la diffusione di un video sul web in cui una guida obbliga a fare acquisti

Attenzione allo ‘shopping forzato' a Hong Kong. E' l'avvertimento lanciato dall'Ufficio Nazionale del Turismo ai turisti cinesi dopo che è stato diffuso su internet un video nel quale si vedono turisti insultati e obbligati a fare acquisti da una guida. Hong Kong attira ogni anno milioni di turisti dalla Repubblica Popolare, molti dei quali partecipano a "viaggi-shopping" organizzati da operatori improvvisati. Secondo la stampa locale, le truffe ai danni dei turisti cinesi non sono una novità. Nel 2007, per esempio, fu riportata la storia di una agenzia turistica locale, la Pegasus International Travel, che aveva costretto un settantina di turisti cinesi a fare spese per una intera giornata in una gioielleria. Intanto, pare che anche il governo di Hong Kong si è "impegnato" a prendere delle misure per proteggere i turisti dagli acquisti obbligatori.

News Correlate