Il Tibet riapre agli italiani

Niente annunci ufficiali ma da oggi si possono consegnar documenti necessari al Tibet Tourism Bureau

Dopo qualche settimana di chiusura, con conseguenti disagi e qualche gruppo rimasto a terra, da oggi i cittadini italiani ricevono nuovamente i permessi di viaggio in Tibet. La svolta non è accompagnata da un annuncio ufficiale, ma tramite l'informazione informale che si possono consegnare – nella tempistica prevista – i documenti necessari dei clienti al Tibet Tourism Bureau, l'ente competente per il rilascio dei i permessi di viaggio in Tibet.
Dunque Navyo Nepal Discover Asia rilancia le offerte di agosto, con partenza da Kathmandu, con e senza passare al Campo Base Everest, oppure per chi vuole abbinare la Cina. In più, l'offerta "agosto 2013 per tutti" oltre ai viaggi in Cina e Tibet prevede anche viaggi in Nepal.
Sul sito www.navyonepal.it si trovano tutte le offerte dei viaggi estivi fino al capodanno 2013-2014 con commissioni interessanti. 

News Correlate