Italia amata dai belgi e l’Enit torna al Salon des Vacances di Bruxelles

E quest’anno, per la prima volta, la manifestazione avrà una giornata interamente dedicata al B2B

Anche quest'anno, dal 2 al 6 febbraio, l'Enit parteciperà al Salon des Vacances di Bruxelles, la più importante manifestazione turistica del Belgio e del Lussemburgo che, nella precedente edizione, ha visto la partecipazione di 786 espositori e di oltre 60 Paesi con rappresentanza ufficiale e di 113.978 visitatori.
L'edizione 2012 offrirà una novità: una giornata interamente dedicata al B2B. Il Brussels Travel Top si terrà il 2 febbraio, primo giorno del Salone, e raggrupperà tutte le iniziative indirizzate ai professionisti del settore. In un apposito ambiente, verranno proposti workshop, conferenze, eventi di rete e visita di stand con offerte business presentate da operatori privati e pubblici.
L'Italia sarà presente con le Regioni Abruzzo, Lombardia, Puglia, Sardegna ed Umbria che troveranno spazio nell'ambito dello stand Enit.
Circa 7 milioni di belgi viaggiano ed in maggioranza trascorrono la loro vacanza all'estero. L'Italia è uno dei Paesi più visitati e si situa al terzo posto nella graduatoria delle destinazioni straniere preferite, dopo la Francia e la Spagna. Il numero di arrivi di belgi in Italia è in costante aumento (secondo i dati Istat sono stati 1.013.042 nel 2010). La stagione estiva 2011 si è chiusa con un aumento del 1,5 % rispetto all'estate scorso. Vento in poppa anche per le città d'arte che questa estate hanno registrato aumenti significativi.
Il Salone delle Vacanze di Bruxelles rappresenta un'interessante opportunità per favorire il turismo verso l'Italia in quanto l'80 % dei visitatori non hanno ancora prenotato la loro vacanza ed approfittano del Salone per fare la loro scelta.

News Correlate