giovedì, 5 dicembre 2019

La boxe come strumento di promozione turistica, accordo Fpi-Enit

La Federazione Pugilistica Italiana ha siglato un protocollo d’Intesa con Enit e Cultura Italiae, associazione nazionale che pone al centro del suo impegno la cultura come motore etico ed economico dell’Italia. L’obiettivo è avviare una cooperazione per l’organizzazione ed il coordinamento di eventi pugilistici a carattere nazionale ed internazionale d’impatto a livello turistico e per la realizzazione di iniziative congiunte che valorizzino il patrimonio culturale e sportivo italiano. Il forte legame tra Pugilato, Cultura e Territorio è da sempre al centro della mission della Fpi, che ha come obiettivi l’incremento del turismo sportivo attraverso non solo gli eventi agonistici ma anche la promozione dei centri di eccellenza della boxe, come il Centro Nazionale di Pugilato di Assisi, e la formazione dei valori del mondo giovanile con proposte di “boxing experience”.

News Correlate