martedì, 26 marzo 2019

Ecco le 8 app indispensabili per chi ama viaggiare

 

Per viaggiare senza stress ecco 8 app che un viaggiatore provetto dovrebbe avere sempre a disposizione sul proprio smartphone. Dai luoghi da visitare assolutamente ai consigli per valige perfette: a consigliarle è la rinomata guida alberghiera Condé Nast Johansens.

Momondo places è dedicato a chi ama ritagliare i suoi viaggi sul mood del momento: è stata pensata proprio per visitare le città in base alla situazione. E dunque l’app cerca di offrire esperienze uniche, divise tra 6 differenti stati d’animo: Romantic, Social, Family, Local, Cultural e Fancy. Il catalogo include per ora una decina di metropoli (Amsterdam, Bangkok, Barcellona, Berlino, Copenhagen, Lisbona, Londra, New York, Parigi e Roma), ma nuove mete sono aggiunte costantemente.

Per la prenotazione dei voli c’è Skyskanner: non solo aiuta a trovare i voli, ma anche a trovare le tariffe migliori per viaggiare e lo fa aggregando in un unico posto i dati provenienti da tutte le compagnie aeree.

Google Goggles invece è l’ideale quando manca una guida del posto. È sufficiente puntare la fotocamera verso un edificio e l’applicazione vi guiderà direttamente alla pagina di Wikipedia dedicata.

Fra e-mail di conferma dei voli e dell’albergo, lista di cose da vedere e suggerimenti degli amici sui musei da non perdere, ce ne sono di appunti da tenere sotto mano quando si viaggia. Evernote fa proprio questo e tra l’altro può essere utilizzata anche sul posto per caricare le foto e dividerle in album.

Packing Pro è utilissima per tutti coloro che ogni volta che devono fare una valigia vanno nel panico. Il solo lato negativo è che è a pagamento.

Per tutti coloro che ad ogni viaggio lottano con il roaming dati c’è l’app Free WiFi Finder. Grazie alla mappa è possibile vedere sempre dove si trovano gli hotspots più vicini, cercare le reti wi-fi gratuite in tutto il mondo (sono comprese ben 144 nazioni). Funziona anche offline.

MetrO è consigliata a chi visita le città utilizzando i mezzi pubblici. Calcola il percorso più rapido per arrivare a destinazione tenendo conto anche dell’ora in cui viaggerete e del giorno della settimana.

Infine, ovviamente c’è la app della guida Condé Nast Johansens. Le proprietà sono selezionate e controllate ogni anno dal team di 30 esperti locali che garantiscono un’esperienza indimenticabile per gli ospiti.

News Correlate