martedì, 26 marzo 2019

Hotels.com adotta la funzione ‘Comandi Rapidi Vocali’ di Siri

Circa un quarto dei viaggiatori di tutto il mondo (22%) utilizza i comandi vocali per organizzare e prenotare viaggi, secondo quanto rivela il sondaggio Mobile Travel Tracker di Hotels.com. per soddisfare questa esigenza, Hotels.com ha deciso di integrare nella propria app la funzione “Comandi Rapidi Vocali” di Siri, una delle nuove funzionalità che Apple ha sviluppato per il lancio di iOS12.

Per i clienti di Hotels.com sarà sufficiente aprire la propria prenotazione nell’app, cliccare sul tasto “Aggiungi a Siri” e registrare un comando vocale relativo al soggiorno.

Inoltre, quando un cliente arriva a destinazione e vuole conoscere l’indirizzo dell’hotel, consultare la posizione su una mappa o verificare l’orario del check-in, deve semplicemente ripetere il comando vocale e “Comandi Rapidi Vocali” di Siri apre la prenotazione nell’app di Hotels.com

La nuova funzione “Comandi Rapidi Vocali” di Siri sarà applicabile in 90 paesi e territori, in 40 lingue: una vasta disponibilità che andrà a vantaggio degli utenti della app di Hotels.com già scaricata 70 milioni di volte a livello globale. Hotels.com è una delle prime aziende del settore turistico a integrare questa funzione.

News Correlate