mercoledì, 21 agosto 2019

Nasce Fairbnb.coop: piattaforma alloggi ‘etica’ nata tra Venezia e Amsterdam

Una piattaforma per prenotare online alloggi, ma con la finalità etica di collaborare con le amministrazioni locali per una completa trasparenza sui dati e i proprietari, e donando il 50% della commissione a un progetto sociale. Ecco Fairbnb.coop, il sito di prenotazione di alloggi nato tra Venezia e Amsterdam, e operativo a partire da giugno anche a Barcellona, Bologna e Valencia. Per sostenere la fase di espansione della piattaforma la società ha lanciato anche un progetto di crowdfunding sul portale Indiegogo, partito il 25 aprile e che si concluderà il 10 giugno, con l’obiettivo di raggiungere 30 mila euro.

Fairbnb.coop è stata avviata nel 2016 come movimento, con l’obiettivo di creare un’alternativa equa alle piattaforme di home sharing esistenti. Il movimento ha visto aderire altri gruppi europei che hanno contribuito al dibattito e a sviluppare il modello finale. Alla fine del 2018 è stata creata una cooperativa a supporto al progetto.

“Rispettiamo al 100% i regolamenti locali e li rendiamo più efficaci – afferma il presidente, Emanuele Dal Carlo – con i suggerimenti della comunità dei residenti. Applichiamo la regola ‘1 casa-1 host’ prevenendo l’ingresso di multiproprietari nella piattaforma, con l’obiettivo di identificare una categoria di host sostenibile con il mercato immobiliare per i residenti. Più fondi potremo raccogliere con il crowdfunding, più velocemente saremo in grado di completare tutte le funzionalità della nostra piattaforma e meno bisogno avremo bisogno di lavorare per trovare nuovi fondi di sviluppo – conclude – distraendo quindi tempo ed energie dallo sviluppo del progetto”.

Home

 

News Correlate