lunedì, 25 marzo 2019

Booking.com premia i successi delle donne nella tecnologia

Booking.com lancia la prima edizione dei Technology Playmaker Awards, un riconoscimento per le donne che attraverso la tecnologia hanno rivoluzionato aziende, comunità e interi settori dell’economia. I Technology Playmaker Awards comprendono 10 categorie che rappresentano i vari campi della tecnologia, tra cui spirito imprenditoriale, innovazione, impatto sulla comunità e capacità di leadership, e sono già in attesa di candidature sul sito www.techplaymakerawards.com.

Il premio principale, del valore di 10.000 euro, sarà assegnato alla donna considerata dalla giuria come quella che ha avuto il maggiore impatto nel mondo della tecnologia in Europa. Le vincitrici per ciascuna categoria riceveranno invece un premio di 5.000 euro come contributo allo sviluppo della loro attività di business e al raggiungimento dei loro obiettivi professionali.

La giuria, presieduta da Gillian Tans (CEO di Booking.com), sarà composta da diverse altre figure leader interne all’azienda, oltre che da membri esterni provenienti dal settore della tecnologia e da settori correlati. Qualche nome: Marili ’t Hooft-Bolle, COO (Chief Operational Officer) di WeTransfer; ‎Ruth Chandler, CPO (Chief People Officer) di Skyscanner; Jon Reynolds, CEO e co-fondatore di SwiftKey, Lisa Hillier, Chief People Officer di Just Eat e Maija Palmer, Digital and Communities Editor del Financial Times.

Le vincitrici saranno rivelate durante la cerimonia di premiazione in programma l’8 marzo 2018 presso la Sackler Hall del Museum of London. Secondo una relazione stilata dalla Commissione Europea, una maggiore presenza femminile nel settore della tecnologia potrebbe incrementare il PIL europeo di ben 9 miliardi di euro l’anno. Tuttavia, le donne rappresentano al momento solo un 30% dei 7 milioni di persone che lavorano nel settore del digitale in Europa. Di pari passo con questa iniziativa, Booking.com parteciperà e interverrà anche all’European Women in Technology Summit di Amsterdam che si terrà l’8 e il 9 novembre 2017, e sarà partner del Web Summit di Lisbona dal 6 al 9 novembre 2017 per il programma di mentorship ‘Women in Tech’.

News Correlate