mercoledì, 18 settembre 2019

Aeroporto Cuneo, +4,5% di pax nell’estate: crescono quelli internazionali

Si chiuderà a giorni un’estate positiva per l’aeroporto di Cuneo Levaldigi. Gli indicatori del periodo compreso tra l’ giugno ed il 15 settembre 2018 mostrano un incremento per quanto concerne sia il numero di passeggeri trasportati (+4,5%) sia quello relativo ai movimenti (+13% dei voli rispetto a stesso periodo del 2017 ovvero 17 in media al giorno).

Il focus commerciale sul traffico leisure internazionale ha consentito allo scalo piemontese di crescere di oltre 8.000 passeggeri, grazie alla ricca programmazione del tour operator TUI Italia: “La risposta del trade è stata molto positiva e siamo soddisfatti di come il mercato piemontese abbia accolto la nostra offerta – spiega Quirino Falessi, direttore Commerciale di TUI Italia – stiamo già valutando l’attività da pianificare sullo scalo di Cuneo Levaldigi per il 2019”.

Quest’estate da Cuneo Levaldigi hanno volato aerei più grandi, lo dicono i tonnellaggi totali: +21% rispetto a stesso periodo del 2017.

L’Aviazione Generale infine fa registrare un +3% dei movimenti voli, con tonnellaggi in crescita del +29%, chiaro segnale di come il livello di qualità del segmento private jet si stia innalzando anno dopo anno.
“Siamo felici di questi segnali di crescita che ci impongono di mantenere alta l’attenzione dei player del settore aviation sul nostro scalo, sempre più efficiente e a misura d’uomo”, ha detto Anna Milanese, dg di Cuneo Levaldigi.

News Correlate