mercoledì, 20 novembre 2019

Sagat, approvato bilancio scalo Torino

Registrata perdita pari a 962 mila euro

Il CdA di Sagat, società di gestione dello scalo di Torino, ha approvato in serata il progetto di bilancio consolidato 2012. L'esercizio si è chiuso con una perdita pari a 962 mila euro, a causa della riduzione dei passeggeri (-5%) e dei ricavi (-7%), che ammontano a 65,5 milioni di euro. Il margine operativo lordo è di 18,2 milioni di euro.  La tendenza alla diminuzione dei passeggeri è confermata anche dai dati relativi ai primi 2 mesi del 2013, che fanno registrare un calo dell'11% rispetto allo stesso periodo del 2012.  
Il CdA ha convocato l'Assemblea degli azionisti il 18 aprile in prima convocazione e il 16 maggio in seconda.

 

 

News Correlate