giovedì, 21 novembre 2019

Scalo Torino, Winteler nuovo ad di Sagat

La presidenza è rimasta a Maurizio Montagnese

Daniel Winteler è il nuovo amministratore delegato della Sagat, società che gestisce lo scalo di Torino. Winteler, ex presidente e ad dell'Alpitour, è stato nominato dal nuovo CdA. Maurizio Montagnese è stato confermato alla presidenza. Fra i consiglieri, confermati Gian Luigi Garrino e Paolo Vernero, mentre sono nuove le nomine di Annalisa Andreetta, Domenico Cempella, Giuseppina Falappa, Laura Pascotto, Fiorenzo Tasso, Alberto Eichholzer, e Vincenzo Ilotte. La scelta del nuovo ad fa capo all’acquisto da parte del fondo F2i, guidato da Vito Gamberale, del 28% della Sagat, detenuto dal Comune di Torino. In tal modo F2i ha la maggioranza con oltre il 50% della società, mentre è uscito di scena il gruppo Benetton, che era entrato nella Sagat con il fondo Sintonia in occasione della privatizzazione nel 2000.
“Ci metteremo al lavoro da questa sera – ha detto Winteler ai giornalisti in occasione della nomina – in questa società ci sono tante professionalità da valorizzare”. Primo passo sarà la definizione delle rotte. Quanto ai low cost, il nuovo ad li ritiene 2un attore fondamentale del panorama aereo”. Poche parole, invece, sul programma di rilancio: "al momento sarebbe prematuro, voglio avere il tempo – ha affermato – di valutare un piano insieme a tutti i colleghi”. 

 

News Correlate