Il Castello di Rivoli ottiene la sua rivincita, nel 2018 +7,5% visitatori

Il Castello di Rivoli-Museo di Arte Contemporanea è uno dei musei torinesi che ha registrato la miglior performance nel 2018, con un incremento di visitatori del 7,5% rispetto al 2017 e del 18,4% sul 2016. Una ‘rivincita’ per un museo molto accreditato nel panorama mondiale dell’arte contemporanea, ma che spesso si è sentito ‘abbandonato’ dal pubblico locale e dalla vita culturale cittadina anche per via dalla lontananza dal centro di Torino.

“Sono felice – dice la direttrice Carolyn Christov-Bakargiev – anche se non sono tanto i numeri a definire il successo di un museo, ma la sua attività, il suo essere centro di ricerca, ente di produzione culturale, soggetto attivo nel territorio, promotore di mostre all’esterno. Stiamo lavorando su questo, inoltre il 29 aprile apriremo al pubblico la Collezione Cerutti, con 600 capolavori che ne fanno una delle collezioni private più importanti al mondo come ha rilevato il New York Times. Nel 2018 il Castello ha registrato 125.134 visitatori e 445.000 utenti”.

News Correlate