venerdì, 19 aprile 2019

Museo Egizio cammina con sue gambe. Soddisfatti Christillin e Greco

“Siamo molto orgogliosi di camminare con le nostre gambe. Siamo autosufficienti, ci manteniamo da soli, naturalmente senza nulla togliere al grande ombrello del ministero sulla nostra collezione. Abbiamo oltre 850.000 visitatori all’anno, 4 milioni attraverso le mostre che organizziamo all’estero”. Lo ha detto Evelina Christillin, presidente della Fondazione Museo Egizio, intervenendo alla presentazione del libro ‘Nubiana’ realizzato da Salini Impregilo.

“Quella di Impregilo – ha affermato Christian Greco, direttore del Museo Egizio – è stata un’opera faraonica, grazie alla quale abbiamo salvato grandi monumenti. Purtroppo sì sono persi insediamenti, i cimiteri, le case dei sacerdoti. Si fece quello che si pitè fare. Non è finita la sfida che abbiamo davanti a noi”.
Christillin e Greco hanno sottolineato la centralità della ricerca per il Museo Egizio.

News Correlate