mercoledì, 21 agosto 2019

Riapre il Parco Villa Pallavicino, una delle attrattive più importanti del Lago Maggiore

Nei giorni scorsi ha riaperto il Parco Villa Pallavicino sul lungolago di Stresa. Scongiurata l’ipotesi di chiusura e salvati sette posti di lavoro, è stato siglato un accordo di gestione tra il Principe Domenico Pallavicino, che continuerà ad esserne il proprietario, e il Principe Vitaliano Borromeo. Villa Pallavicino entra così a far parte del circuito turistico Borromeo che sul Lago Maggiore vanta l’Isola Bella, l’Isola Madre, la Rocca di Angera, i Castelli di Cannero e buona parte del Mottarone. Scopo della nuova gestione il rilancio del Parco Villa Pallavicino e ancora una volta lo sviluppo turistico del Verbano.

“L’investimento che ci apprestiamo a realizzare – dice il Principe Vitaliano Borromeo – rientra nella strategia che da diversi anni sto portando avanti per la valorizzazione delle bellezze del Lago Maggiore. Non poteva certo andare perduto il Parco Villa Pallavicino, tappa obbligata di quell’itinerario naturalistico che include i Giardini delle Isole Borromee e Villa Taranto”.
Parco Villa Pallavicino, appartenenti al network Grandi Giardini Italiani, richiama ogni anno quasi 60.000 visitatori italiani e stranieri, attratti non solo dalla preziosa collezione botanica di rododendri, camelie, oleandri, magnolie e piante secolari, ma soprattutto i più piccini dalle numerose specie di mammiferi e uccelli esotici, tra cui daini, lama, caprette, canguri di Bennet, pavoni, zebre, cacatua e civette.
“Sono molto contento del buon esito dell’accordo, siglato dai Principi Pallavicino e Borromeo. La riapertura della Villa – aggiunge il sindaco Giuseppe Bottini – segna tra l’altro l’inizio di una fase di riqualificazione di quell’area della città che partirà con una nuova area parcheggi, una passeggiata sul lungolago e un attracco dedicato che possa collegare Arona, Angera, Santa Caterina del Sasso, Isole Borromee e Parco Villa Pallavicino”.
Parco Villa Pallavicino rimarrà aperta fino al 22 ottobre, tutti i giorni dalle 9 alle 17.30 (ultimo ingresso). Ingresso: adulti 9,50 euro, ragazzi (6-15 anni) 6,50 euro. Speciale Famiglie: 2 biglietti adulto + 2 biglietti ragazzo 25 euro. Il secondo biglietto ragazzo è gratuito.
Per informazioni e prenotazione visite consultare il sito www.parcopallavicino.it oppure via email info@parcopallavicino.it e telefono allo 0323.31533.

News Correlate