Unesco, si candida anche la storia industriale di Ivrea

La storia industriale di Ivrea si candida a diventare patrimonio dell’Unesco. Istituzioni e fondazione Olivetti lavorano al dossier di presentazione della domanda affinchè sia pronto entro il febbraio 2016.

Nel dossier ci sarà spazio anche per un capitolo sulla bonifica dell’amianto nei siti industriali. Gianni Bonazzi, del ministero dei Beni e delle attività Culturali, osserva che l’Ivrea industriale sarebbe l’unico dei 50 siti Unesco italiani a rappresentare il boom industriale del ‘900.

News Correlate