Le eccellenze culinarie d’alta montagna a ‘BUT Gourmet’

Cinque grandi chef del panorama nazionale, una gara di trail nelle Alpi Lepontine e un formaggio ‘eroico’ perché prodotto in 7 alpeggi della zona che raggiungono fino a 2.500 m d’altitudine. Sono questi gli ingredienti del ‘BUT Gourmet’, pic – nic sull’erba ad alta quota in programma sabato 6 luglio a partire dalle 12.30 a Riale, il borgo più settentrionale del Piemonte nel cuore della Val Formazza.

Marta Grassi, dal Tantris di Novara, Andrea Monesi della Locanda d’Orta, Davide Brovelli, de Il Sole di Ranco (Va), Fabio Barbaglini, alla guida del Fooo e de La Ménagère di Firenze, insieme al padrone di casa Matteo Sormani chef e titolare del Walser Schtuba di Riale saranno alla regia del pranzo che proporrà agli ospiti i piatti della tradizione di montagna, reinterpretati dall’estro dei grandi professionisti della cucina.

Insieme a loro Elisabetta Foradori, dell’omonima Azienda Agricola trentina, pioniera in Italia del vino biodinamico in anfora, accompagnerà le ricette con le proprie eccellenze vinicole che, per la porosità dell’argilla in cui vengono affinate, sono massima espressione di equilibrio con la terra e purezza del vitigno.

A una settimana esatta dall’edizione 2019 della Bettelmatt Trail – emozionante gara di corsa di alta montagna in programma sabato 13 luglio fra le cime della Val Formazza – ‘But gourmet: i sapori di Riale con le regine del Bettelmatt’ vuole essere un momento di condivisione e riflessione sulle sfide estreme della vita attraverso i racconti di chi, di fronte a sfide estreme, ha deciso di partire o di ri-partire per raggiungere un obiettivo, che sia il coronamento di un successo sportivo o la realizzazione di un’eccellenza gastronomica.

Per maggiori informazioni e prenotazioni scrivere a mpcomunicazione8@libero.it o contattare il numero 338.6924418. Il costo di partecipazione è di 50 euroa persona.

News Correlate