martedì, 17 settembre 2019

Cresce il turismo in Piemonte ma meno di media Italia

Il turismo piemontese è in crescita, ma meno della media nazionale. Anche il valore aggiunto del settore e la spesa media giornaliera sono al di sotto della media italiana. I turisti valutano però positivamente il soggiorno e lo consigliano agli amici, tanto che il passaparola è la prima motivazione della scelta del Piemonte come meta turistica. È quanto emerge da una indagine di Unioncamere Piemonte, illustrata a ‘Torino Incontra’ dalla responsabile dell’ufficio Studi Sarah Bovini, in un convegno aperto dal saluto del segretario generale Paolo Bertolino.

“Se impariamo a leggere bene i dati – ha commentato l’assessore al Turismo e al Commercio del Comune di Torino, Alberto Sacco – abbiamo tutte le risposte. Ritengo che i dati debbano essere studiati e costituire la base delle decisioni dei politici. Purtroppo spesso non è così, invece dovrebbe esserlo: i politici dovrebbero decidere sui dati, e poi assumersi le loro responsabilità”.

News Correlate