Puglia Imperiale alla Borsa Mediterranea Turismo

La manifestazione si svolgerà a Paestum dal 16 al 19 novembre

L’Agenzia Puglia Imperiale Turismo partecipa alla IX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, in programma a Paestum dal 16 al 19 novembre: si tratta di una manifestazione che consente l’incontro di questo segmento dei beni culturali con il business professionale, con gli addetti ai lavori, con i viaggiatori, con gli appassionati. Obiettivo della partecipazione alla Borsa di Paestum è quello di promuovere le eccellenze dell’immenso patrimonio archeologico pugliese, favorendo la commercializzazione di prodotti turistici specifici. Nelle quattro giornate dell’appuntamento campano, l’Agenzia Puglia Imperiale proporrà agli appassionati e agli operatori quattro itinerari turistici: alla scoperta del misterioso popolo degli ipogei fra S. Ferdinando, Trinitapoli, Canosa, Bisceglie e Corato; terra di grandi battaglie con Annibale e la Roma Imperiale fra Canne, Barletta, Canosa, Minervino e Spinazzola; tesori venuti dal mare e l’archeologia subacquea del territorio, la singolare offerta di Margherita di Savoia, Trinitapoli, Trani, Canosa e Barletta; l’archeologia preistorica del paesaggio fra Minervino, Bisceglie, Corato, Andria. La presenza di 110 buyers esteri, selezionati dall’Enit (Ente nazionale italiano per il turismo) permette, tra l’altro, l’incontro con l’offerta turistica mediterranea.

News Correlate