mercoledì, 20 novembre 2019

Puglia regina d’agosto per affitti casa vacanze

Dove andranno gli italiani in vacanza nel mese di agosto? Casevacanza.it ha analizzato le prenotazioni per il mese di agosto, scoprendo che la destinazione al top per preferenze è la Puglia, infatti, il 24% delle prenotazioni di case vacanza si concentra nella regione più orientale del Paese. Sono in Puglia 7 delle 20 località più prenotate: non solo il Salento, ma anche il Gargano, la terra di Bari e la valle d’Itria.
A seguire la Sicilia con il 13% delle domande di pernottamento per il mese di agosto, e la Sardegna che, nonostante il caro traghetti raccoglie circa il 9% delle prenotazioni.
A seguire, in parità con l’8,5% delle prenotazioni per agosto, Liguria e Toscana, le quali beneficiano di un alto numero di prenotazioni relative a periodi di tempo minore: il weekend fuori porta di molti italiani vede queste regioni come le mete predilette.
Tra le località più prenotate dell’estate c’è Gallipoli, che per il secondo anno di fila si conferma destinazione ideale per chi si orienta verso un affitto turistico. A seguire troviamo Porto Cesareo e in terza posizione Viareggio. In 4^ posizione torna la Puglia con Vieste, cittadina del Gargano che viene premiata anche per i suoi prezzi medi, tra i più bassi d’Italia per il mese di agosto (solo 500 euro a settimana). Proseguendo troviamo località dell’Emilia Romagna (Rimini 5^ e Bellaria-Igea Marina 18^), della Sicilia (San Vito lo Capo e Favignana), dell’Abruzzo (Montesilvano Marina e Francavilla al Mare), della Sardegna (Santa Teresa di Gallura), ma anche del Veneto, del Lazio e della Toscana.
“Considerando il solo segmento degli affitti turistici – ha detto Francesco Lorenzani, responsabile Casevacanza.it – il 70% delle richieste per agosto riguarda località marittime, cosa che si spiega ricordando come in queste località i prezzi delle strutture ricettive ‘tradizionali’ ad agosto raggiungano il loro massimo. Gli italiani che non vogliono rinunciare al mare ma vogliono comunque ridurre i costi scelgono sempre più spesso di pernottare in case vacanza: stando ai nostri dati quest’estate circa il 20% degli italiani che partono opterà per un affitto turistico”.  

News Correlate