A Maglie torna la 17^ edizione del ‘Mercatino del Gusto’

Fino a venerdì 5 agosto tornerà nel centro storico di Maglie il ‘Mercatino del Gusto’.
Sarà ‘La gioia’ il tema intorno al quale si muoverà la 17^ edizione della manifestazione dedicate alla cultura enogastronomica. Il Mercatino del Gusto sarà arricchito da laboratori e incontri di approfondimento, presentazioni di libri, degustazioni guidate e musica dal vivo, cocktail e dj set, appuntamenti dedicati ai bambini e spettacoli di danza. 

La gioia di vivere, di viaggiare, di partecipare, d’includere, di gustare, di vedere, di giocare, di mangiare e di bere, di curiosare, di cercare, di lavorare, di ballare e di cantare.

In agosto migliaia di turisti scelgono il Salento e le sue bellezze paesaggistiche, culturali e architettoniche anche per non perdere l’occasione di partecipare a questo vero e proprio raduno del gusto. Per 5 giorni, la Puglia mette in mostra la sua identità, l’integrazione perfetta con le altre culture, la biodiversità e la qualità. Chi visita il Mercatino del Gusto ha la possibilità di fare un viaggio da nord a sud della regione passeggiando tra le circa 100 bancarelle allestite nel centro storico di Maglie, incontrando gli espositori, dialogando con loro e soprattutto assaporando i prodotti eccellenti dell’enogastronomia. I produttori presenti sono i migliori interpreti della tradizione, hanno saputo recuperare antichi sapori ma operano guardando al futuro sempre attenti alla sostenibilità ambientale, sociale e ai nuovi stili di consumo.

Il visitatore potrà fermarsi nella ‘Piazza del vino’ o in quella della ‘birra artigianale’, degustare salumi, formaggi, pasta, prodotti da forno nella ‘Via della gastronomia’, assaporare l’oro verde nella ‘Piazza dell’olio extravergine di oliva’ o coccolarsi nella ‘Via del Benessere’. Le antiche varietà recuperate, invece, saranno nella ‘Via dei presìdi e comunità del cibo’.

Spazio anche per il gelato artigianale, i dolci, il caffè ‘torrefatto’ in diretta. I migliori giovani chef pugliesi saranno i protagonisti delle cene ospitate nel cortile di Villa Tamborrino mentre nelle cene in strada si potranno degustare carni alla brace, pesce fresco e ortaggi di stagione.
 Da non perdere l’appuntamento con il Cibo di strada che attraverso l’ampia offerta di prodotti dai sapori semplici e gustosi, permette al visitatore di entrare in contatto con l’identità, la tradizione e la cultura regionale.  www.mercatinodelgusto.it

News Correlate