Comunicazione e global warming al centro della Vinoway Wine Selection 2019

Comunicazione e global warming sono i temi scelti per l’edizione 2019 della ‘Vinoway Wine Selection 2019’, rassegna delle migliori produzioni enologiche e agroalimentari italiane selezionate dagli esperti del magazine che dà il nome all’evento, per la prima volta in 2 giornate.

Anche quest’anno sarà Castello Monaci di Salice Salentino (Lecce) ad ospitare l’appuntamento ideato ed organizzato da Davide Gangi, presidente dell’associazione culturale Vinoway Italia. Appuntamento il prossimo 7 e 8 maggio con 2 giorni di approfondimenti per gli addetti ai lavori, ma non solo, e di degustazione con la straordinaria selezione dei banchi d’assaggio.

Giornata clou l’8 maggio alle 10.30 con il convegno sui temi ‘Come è cambiata la comunicazione del vino nell’era del social media network?’ e ‘Il global warming può cambiare la viticoltura e mettere in pericolo le nostre autoctonie?’ che vedrà la presenza di produttori, istituzioni, giornalisti nazionali e internazionali. Nel pomeriggio la masterclass dedicata ai vini che hanno raggiunto un punteggio pari o superiore ai 93/100. Alle 17, invece, l’apertura dei banchi d’assaggio con i migliori vini e prodotti gastronomici selezionati da Vinoway.

Il 7 maggio, invece, l’appuntamento dedicato agli addetti ai lavori con la cena durante la quale verranno premiati i vini più votati degli esperti del magazine, che hanno degustato più di 2800 vini selezionandone uno per categoria, ma anche agli enologi e agli esperti di comunicazione distintisi nel settore enologico.

News Correlate