Gara tra chef del Mediterraneo

Andria accoglie cuochi provenienti da nove paesi

Si concluderà domenica 3 dicembre la VIII edizione di «Qoco», concorso internazionale di cucina per giovani chef del Mediterraneo. Per tutta la settimana Andria accoglie giovani cuochi provenienti da Egitto, Francia, Italia, Malta, Marocco, Slovenia, Spagna, Tunisia e Turchia che si sfideranno con piatti valutati da una giuria di esperti, guidata da Alfonso Jaccarino, cuoco di fama internazionale. L’iniziativa è organizzata dall’assessore al marketing e sviluppo del Comune di Andria, Domenico De Nigris. Filo conduttore dell’edizione 206 sono il pesce azzurro e l’olio extravergine d’oliva. Nel mese per eccellenza dell’olio, Andria e Castel del Monte, lanciano una sfida per fare dell’extravergine il volano di un turismo sempre più vivace, che intreccia la visita a uliveti e frantoi con la permanenza in masserie, la sosta in ristoranti con menù dedicati e che trova in quest’area, lungo la Strada dell’Olio Castel del Monte, un territorio vocato alla gastronomia e all’agricoltura.

News Correlate