domenica, 15 settembre 2019

Cittadinanza onoraria ai due turisti truffati in b&b nel Salento

Sarà conferita la cittadinanza onoraria di Uggiano La Chiesa ai  turisti toscani truffati nella scelta del b&b, ma poi “adottati” dall’intera cittadinanza. A renderlo noto il sindaco di Uggiano, Salvatore Piconese, che ha anche sottolineato che a Laura Bondielli e Gianluca Picci sarà dedicata la ‘Gran festa del pane e dell’olio’.    La disavventura dei due turisti provenienti da Massa risale al periodo di Ferragosto ed è stata raccontata dalla protagonista, Laura, su Facebook: “Siamo venuti a Uggiano per una vacanza in questi giorni – era scritto – siamo stati molto sfortunati, perché su internet ci hanno imbrogliati. Quando siamo arrivati a Uggiano non abbiamo trovato l’appartamento che abbiamo pagato e siamo rimasti senza alloggio”.

Da qui una vera e propria gara per fornire ospitalità ai due sfortunati forestieri, che sono stati perfino invitati a una festa per i 50 anni dei residenti nati nel 1968.
“Vi siete scusati – ha proseguito Laura – per cose di cui non c’entravate niente, per tenere le distanze da questi scorretti comportamenti e avete dato una immagine meravigliosa che adesso ci stiamo portando a casa come il ricordo più bello della vacanza”.

News Correlate