domenica, 17 novembre 2019

Parco del Gargano punta alla Carta Europea per il Turismo sostenibile

Il Parco Nazionale del Gargano ha avviato la procedura di candidatura per ottenere la Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS). 

nei giorni scorsi, infatti, a Foggia, si è svolto il primo forum che ha dato l’avvio al percorso per l’ottenimento della certificazione che permette una migliore gestione dello sviluppo del turismo sostenibile nelle aree protette.

Per Stefano Pecorella, presidente del Parco del Gargano, la Cest rappresenta “una grande opportunità per il Parco e per il territorio per dare maggiore valore alle iniziative messe in campo fino ad oggi sul turismo sostenibile e per sperimentarne di nuove, entrando a far parte di una rete di eccellenza europea”.

News Correlate