martedì, 19 febbraio 2019

Nicolaus premiato come ‘Miglior Impresa settore Turismo della Regione Puglia’

Nicolaus è stato inserito tra le eccellenze del tessuto economico pugliese dalla giuria della 4^ edizione dell’evento ‘Premio Industria Felix – La Puglia che compete’, classificandosi al primo posto nella categoria ‘Miglior impresa del settore Turismo della regione Puglia’.

La premiazione della manifestazione, organizzata dall’associazione culturale ‘Premio Industria Felix – La Puglia che compete’, in collaborazione con Cerved Group S.p.A., con la partnership istituzionale della Regione Puglia e di Puglia Sviluppo e i patrocini dell’Università Luiss Guido Carli, degli Atenei statali pugliesi e di Confindustria Puglia, ha avuto luogo lo scorso 9 giugno presso l’Acaya Golf Resort, in provincia di Lecce, riunendo il gotha delle aziende regionali, rappresentanti delle istituzioni e dirigenti di importanti realtà internazionali.

La selezione delle aziende finaliste per le differenti categorie è frutto di un’attenta attività di ricerca, coordinata dal giornalista Michele Montemurro in sinergia con il Centro Studi di Cerved che ha preso in considerazione 10.970 bilanci di società di capitali con sede legale in Puglia e fatturati superiori al mezzo milione di euro.

In rappresentanza di Nicolaus ha ritirato premio Giuseppe Tanzarella, direttore finanziario del Gruppo con sede a Ostuni. Nel corso della giornata sono intervenuti gli assessori regionali Sebastiano Leo e Loredana Capone, per Cerved il direttore commerciale Guido Zigni e Claudio Castelli del Centro Studi, e l’amministrare delegato finanza di Lidl Italia Luca Boselli.

“Siamo onorati di essere ancora una volta al primo posto in una categoria così importante per l’economia pugliese come il turismo, nell’ambito di un evento come ‘Premio Industria Felix’, assegnato ad altre prestigiose realtà pugliesi che stanno contribuendo a far primeggiare il nome della nostra amata regione in tutto il mondo. Questo premio non è, tuttavia, rilevante solo per il prestigio che lo accompagna, ma lo è anche perché riconosce concretamente il lavoro di tutto il gruppo e della sinergia che esprime tra tutte le sue componenti, chiave portante di un’impressionante crescita che non conosce battute d’arresto”, commenta Giuseppe Tanzarella, direttore finanziario Nicolaus.

News Correlate