venerdì, 22 novembre 2019

Al via la 18^ edizione del Mercatino del Gusto di Maglie

Da oggi, martedì 1 a sabato 5 agosto Maglie ospita la 18^ edizione del ‘Mercatino del Gusto’, una delle manifestazioni dedicate alla cultura enogastronomica più longeve e importanti d’Italia. Sino a sabato 5 agosto la manifestazione proporrà oltre 50 tra cene, laboratori e degustazioni guidate, più di 40 concerti, showcase e spettacoli di danza, presentazioni di libri, appuntamenti dedicati ai più piccoli, coinvolgendo circa 100 aziende, i migliori cuochi e chef di Puglia, ospitando giornalisti, appassionati, produttori e blogger e accogliendo migliaia di turisti provenienti da tutta la regione e dal resto d’Italia.

La cinque giorni ruoterà attorno al tema della bellezza, nel senso più strategico e contemporaneo del suo valore e significato. Organizzata dall’omonima associazione con il sostegno di Regione Puglia, Comune di Maglie e di numerosi partner privati e con il patrocinio di Cciaa e Confesercenti, la manifestazione ha scelto di investire in un futuro più rispettoso dell’ambiente con Ecofesta Puglia, certificazione che interviene per ridurre l’impatto ambientale degli eventi.
La manifestazione si aprirà ufficialmente alle 20 dal Liceo Capece con il taglio del nastro e la cerimonia di consegna del Premio Mercatino del Gusto presentata da Antonio Stornaiolo.
Tra le novità di quest’anno ‘Piggy Pop’, panino gourmet farcito con maiale OrVi sfilacciato, pesto di pomodori secchi e insalata di rucola e peperoni.
La prima serata proporrà una serie di appuntamenti. Nei giardini di Villa Tamborino – che ospita anche un angolo dedicato alla bellezza con l’azienda Natura&Benessere – spazio alle nuove ‘Cene di filiera colta’, realizzate in collaborazione con Puglia Expò, che si apriranno con Pietro Zito.
Non mancheranno le sorprese e le novità che renderanno il Mercatino del Gusto una esperienza unica. Anche nel 2017, per cinque giorni, la Puglia metterà in mostra la sua identità, l’integrazione perfetta con le altre culture, la biodiversità e la qualità. Il Mercatino del Gusto in questi anni ha contribuito a promuovere in modo innovativo e originale il patrimonio enologico, agroalimentare, ambientale e turistico ed è stato un osservatorio sulla cultura enogastronomica pugliese.
La manifestazione è stata testimone della crescita e dello sviluppo del settore, convogliando nella sua programmazione l’eccellenza delle produzioni regionali, le nuove tendenze e le realtà emergenti. L’evento magliese si distingue dalle numerose iniziative estive per l’attenzione ai contenuti e ai messaggi da promuovere: esalta la territorialità, rigetta l’omologazione e l’appiattimento delle produzioni. www.mercatinodelgusto.it

News Correlate