Aperture straordinarie ad aprile per scoprire il Nuraghe Sirai

Ad aprile sono in programma a Carbonia 6 giornate per visitare il Nuraghe Sirai, unico sito dove si riconosce la fase più recente della civiltà nuragica, contemporanea a quella fenicia.

La città di Carbonia, in collaborazione con il Mibac, la Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara e la Cooperativa Sistema Museo, presenta l’evento. Tutte le domeniche del mese di aprile (14-21-28), nel giorno di Pasquetta (22 aprile) e dell’anniversario della Liberazione d’Italia (25 aprile) saranno attive visite guidate ad orari fissi a cura della Cooperativa Sistema Museo, attuale gestore del Sistema Museale di Carbonia. L’iniziativa ‘Domeniche al Nuraghe’ offrirà ai visitatori la possibilità di accedere agli scavi finora condotti e anche a quelli in corso d’opera.

L’area archeologica fa parte del Parco Archeologico di Monte Sirai-Nuraghe Sirai e del Sistema Museale di Carbonia (SiMuC). Lo scavo è un raro caso di una concessione di ricerca affidata ad un Comune (Carbonia) attraverso il Museo Archeologico.
Allo stato attuale, e in attesa di una prossima apertura definitiva, il Nuraghe Sirai è un cantiere di lavoro e di ricerca; l’iniziativa delle Domeniche al Nuraghe offre l’eccezionale occasione di accedere agli scavi finora condotti ed anche a quelli in corso.

La visita guidata al Nuraghe comprenderà: le fortificazioni, la porta pedonale, l’area sacra, l’officina del vetro, l’area di lavorazione delle pelli e le cortine esterne del Nuraghe vero e proprio.

Le visite si svolgeranno a cadenza oraria, con quattro appuntamenti nell’arco delle 6 giornate in calendario: alle 9.30, 11.30, 15.30 e 17.30. Il costo è di 5 euro a persona. È consigliata la prenotazione.

Informazioni e prenotazioni visite: tel. 0781.1867304 – carbonia@sistemamuseo.it

www.carboniamusei.it

News Correlate