Air Italy annuncia la nuova tratta Malpensa-Cagliari

Air Italy annuncia che dalla stagione primavera-estate 2019 verrà inaugurato un nuovo collegamento diretto fra Cagliari e Milano Malpensa, il 7° aeroporto nazionale collegato con Malpensa, dopo Olbia, Roma, Napoli, Catania, Palermo e Lamezia Terme.

Dal 31 marzo 2019 il nuovo collegamento giornaliero Cagliari-Milano opererà 8 frequenze settimanali, portando a 2 i voli giornalieri a partire dal 1° agosto 2019.

Dall’aeroporto di Cagliari Elmas, grazie al network di voli internazionali offerti da Air Italy sull’hub di Milano Malpensa, si potrà volare verso le 4 destinazioni USA offerte da Air Italy: New York, Miami, attivate nel giugno 2018 e Los Angeles e San Francisco, che verranno inaugurate il prossimo 3 e 10 aprile 2019.

“Con l’apertura di questa settima tratta nazionale da Cagliari a Milano Malpensa, continua la crescita del network di collegamenti fra il Centro Sud Italia e gli Stati Uniti – ha detto il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov – Collegando Cagliari e l’Italia via Milano verso metropoli come New York e San Francisco, Miami e Los Angeles stiamo mantenendo la promessa di offrire ai nostri clienti una nuova scelta per i loro viaggi in tutto il mondo in grado di fargli vivere un’esperienza di volo completamente nuova. La nostra mission è quella di offrire un’esperienza eccellente e memorabile ai passeggeri che saranno ospiti a bordo di tutti i nostri voli. I nostri clienti provenienti dagli Stati Uniti avranno una comoda connessione con il Nord e il Sud della Sardegna e potranno scegliere di visitare per le loro vacanze la Sardegna volando con Air Italy e iniziando ad assaporarne le eccellenze gastronomiche a partire dal menu di bordo”.

“È con estremo piacere che accogliamo la decisione di Air Italy di tornare ad operare da Cagliari con il nuovo collegamento su Milano. La nuova Rotta amplierà le possibilità per raggiungere il capoluogo lombardo, ma anche di usufruire del nuovo network intercontinentale di Air Italy, soprattutto verso la California, New York e Miami. Questo volo permetterà all’Aeroporto di Cagliari di fare un nuovo passo avanti verso la creazione di un network di collegamenti con i più importanti hub europei, rafforzando il concetto di consentire di raggiungere il Sud Sardegna da qualsiasi parte del mondo, con al massimo un solo scalo intermedio”, ha aggiunto l’ad di SOGAER, Alberto Scanu.

News Correlate