lunedì, 23 settembre 2019

Case in vendita a 1 euro per ripopolare Ollollai e Nulvi

Il Comune di Ollollai mette case in vendita ad 1 euro a patto che la ristrutturazione dell’immobile rispetti le norme sui centri storici abitati. Obiettivo dell’iniziativa del Comune della Regione è riqualificare il patrimonio edilizio in stato di degrado e contrastare lo spopolamento nei piccoli comuni dell’interno. Attualmente sono 2 le case  vendute dal Comune di Ollollai, ma sono 7 quelle a disposizione, e una cinquantina potenziali da assegnare.

“Chi da subito è parso molto interessato sono i sardi che vivono fuori, spesso all’estero”, ha detto il sindaco di Ollollai Efisio Arbau. “In questi giorni – ha aggiunto – capita di incontrare per strada, a Ollollai, turisti che ‘studiano’ gli edifici del centro”.    

Al progetto ha aderito anche il Comune di Nulvi, 2.800 abitanti vicino a Castelsardo, in provincia di Sassari. “Abbiamo già 5 case a disposizione – ha detto il sindaco Antonello Cubaiu – Nulvi offre qualcosa difficile da trovare: spazio e silenzio”.  
La Regione finanzia il progetto complessivo con 2 milioni e mezzo di euro che fanno parte dei 20 milioni che daranno gambe ai programmi integrati per il riordino urbano previsti dalla legge 8 del 2015 (articolo 40). 

News Correlate