Un unico brand per il turismo Nuoro-Ogliastra

Le coste dell’Ogliastra e la Sardegna interna del Nuorese adesso sono unite in un unico brand nell’ambito del progetto ‘Sardinia East Land’ promosso dalla Provincia di Nuoro in collaborazione il Comune, la Cciaa, il Consorzio universitario nuorese e l’assessorato regionale al Turismo.

“Abbiamo ottimi prodotti, l’ambiente, l’archeologia e i musei, il cibo, ma ciò che fa la differenza è come comunicarlo, come promuoverlo – ha sottolineato Barbara Argiolas, assessora al Turismo – La sfida è la comunicazione digitale. Al turista che viene a trovarci non basta più il mare, ha bisogno di vivere in Sardegna nuove esperienze. Per fare questo deve essere accompagnato nel suo viaggio per conoscere il cibo, la cultura, i luoghi, l’ambiente. Una sfida che deve partire dalle nuove professionalità”.

Il turismo nelle zone interne negli ultimi 5 anni è quasi raddoppiato ma si può fare di più. “Nuoro è un brand naturale insieme all’Ogliastra ma necessita di nuovi canali di promozione – ha chiarito Giuseppe Giaccardi, consulente del progetto – stiamo allestendo un catalogo dei prodotti, la rete dei musei, l’albo delle guide turistiche, formeremo nuove professionalità e poco alla volta costruiremo il marchio unico Nuoro-Ogliastra”.

“Le imprese che lavorano nell’ambito del turismo sono quelle che stanno crescendo di più anche nel 2018 – ha confermato Agostino Cicalò, presidente della Cciaa di Nuoro – è l’unico comparto capace di creare nuovi posti di lavoro dove l’occupazione arranca, come nel Nuorese e in Ogliastra”.

News Correlate