venerdì, 22 novembre 2019

Accordo raggiunto tra Alitalia-Air Italy su voli Olbia, al via dall’1 giugno

Accordo fatto tra Alitalia e Air Italy sui voli da Olbia in continuità territoriale per Roma e Milano. L’intesa è alla firma dei vertici delle due compagnie e da fonti qualificate si apprende che soddisfa tutte le parti. L’accordo prevede la condivisione dei voli tra Alitalia e Air Italy nello scalo Costa Smeralda, con qualche tratta in più all’ex compagnia di bandiera nei mesi estivi. Air Italy, da parte sua, mette l’accento sulla riprotezione dei passeggeri già prenotati con Alitalia. La macchina organizzativa di entrambi le compagnie è già in moto: l’accordo scatta dall’1 giugno e tutto per questa data deve essere pronto. Nel dettaglio l’accordo ricalca quanto circolato nei giorni scorsi: sull’Olbia-Linate e viceversa, dall’1 giugno al 31 dicembre, Air Italy è disponibile ad effettuare i collegamenti previsti, ma a luglio chiede di passare a quattro delle frequenze minime rispetto alle sei richieste: Alitalia pertanto dovrà effettuare il servizio con due collegamenti. Ad agosto, invece, i voli di Air Italy salgono a cinque, mentre Alitalia concorre con uno. Sulla tratta tra Olbia e Roma Fiumicino sia a luglio che ad agosto Air Italy garantirà quattro frequenze su cinque, lasciando un volo all’ex compagnia di bandiera che dovrebbe operare con un volo.

“Questo è stato indubbiamente un periodo molto impegnativo per tutte le parti – osserva Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer di Air Italy – Ma oggi, grazie all’impegno dei nostri azionisti e agli sforzi della Regione Sardegna e di Alitalia, abbiamo raggiunto un accordo quadro che soddisfa le nostre esigenze principali: proteggere il personale, che conta oltre 500 dipendenti nella nostra sede di Olbia e permetterci di continuare servire la Sardegna come abbiamo fatto per più di mezzo secolo. Ora – ribadisce Dimitrov – siamo in fase di definizione dei dettagli in modo da poter mettere in vendita i voli il prima possibile e permettere ai sardi e ai turisti una brillante stagione estiva 2019”.

Anche Alitalia, che proseguirà a volare su Olbia, è soddisfatta dell’accordo raggiunto con Air Italy e la Regione sarda per i voli da e per lo scalo della Gallura, in regime di continuità territoriale.
“Per quanto non ottimale l’intesa con Air Italy consente ad Alitalia di mantenere l’obiettivo strategico di volare su tutti gli aeroporti sardi e, per la prima volta, su Olbia – commenta l’ex compagnia di bandiera – L’intesa, inoltre, consente a migliaia di passeggeri che hanno già prenotato con Alitalia di raggiungere la Sardegna con evidente beneficio per il turismo e dunque per l’economia dell’isola”, conclude il vettore.

News Correlate