martedì, 15 ottobre 2019

Riduzione Autorità portuali, tagli principalmente in Sardegna

Il vice ministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini, a margine di un incontro del Psi, avvenuto in Ogliastra, ha parlato  del piano di riduzione delle Autorità Portuali, spiegando che il taglio potrà essere produttivo solo se ci sarà una costruttiva collaboraione tra i vari enti.

Il piano, che prevede il passaggio a livello nazionale da 24 a 15 unità, ovviamente riguarda maggiormente regioni come la Sardegna che hanno più porti. Nencini ha precisato che “questi scali marittimi devono entrare in sinergia e trovare un punto di equilibrio per fare funzionare al meglio le loro realtà”.

News Correlate