martedì, 15 ottobre 2019

Bando continuità Sardegna in Gazzetta ufficiale Ue. Si attende risposta da vettori

Sono stati pubblicati sulla Gazzetta ufficiale dell’Ue la nota informativa e il bando sull’imposizione degli oneri di servizio per le sei rotte tra gli aeroporti sardi di Cagliari, Olbia e Alghero, e gli scali di Milano-Linate e Roma-Fiumicino, per la cosiddetta continuità territoriale 1.

Decorre, dunque, il termine di due mesi per la presentazione delle offerte di gara e quello di sei mesi entro il quale dovrà essere attivato il nuovo sistema.
“Abbiamo lavorato con impegno per predisporre un bando aperto e ampiamente inclusivo, che consenta a tutti i vettori aerei comunitari di partecipare e di competere per l’esercizio delle rotte della continuità territoriale principale – spiega Francesco Pigliaru, presidente della Regione – ora ci aspettiamo una risposta adeguata delle compagnie europee in grado di garantire servizi sempre più rispondenti alle esigenze della Sardegna e dei sardi”.
“Dopo aver spiegato e motivato le nostre scelte in sede comunitaria, si chiude così la complessa fase di pubblicazione del nuovo bando sulla Continuità territoriale – afferma Massimo Deiana, assessore dei Trasporti – Il prossimo sistema sarà ancor più innovativo e avanzato del precedente e potrà essere un fondamentale strumento a tutela del diritto alla mobilità di tutti i sardi”.

News Correlate