Cagliari, flussi turistici stabili in provincia nel 2007

In calo gli arrivi italiani mentre cresce il numero di stranieri

Dall'analisi dell'ufficio statistica dell'assessorato al Turismo della Provincia di cagliari emerge che i flussi turistici nella provincia di Cagliari tra gennaio e agosto 2007 sono stati sostanzialmente stabili in termini quantitativi, ma più diversificati rispetto allo stesso periodo del 2006. Si è registrato un leggero aumento sia negli arrivi (+1,31%) che nelle presenze (+0,77%). Ma il dato è caratterizzato soprattutto da una flessione degli arrivi degli italiani e da un incremento del turismo proveniente dagli altri paesi europei, in testa Germania, Inghilterra e Francia. Dall'analisi emerge anche una contrazione del mercato extralberghiero a tutto vantaggio del settore alberghiero, soprattutto quello di livello medio alto, che registra un +2,58% negli arrivi e un +2,99% nelle presenze. Principale meta turistica della provincia nel 2007 Cagliari, dove si sono registrati aumenti negli arrivi (+11,26%) e delle presenze (+14,43%), seguita dal comune di Domusdemaria (con le spiagge di Chia), con performance in chiaroscuro per Villasimius e Pula.

News Correlate