Sardegna, Cipro e Malta insieme per il turismo rurale

Lo scopo è creare un punto di incontro reale tra domanda e l’offerta

Presentato a Cagliari il progetto Trim “Turimo rurale nelle isole del Mediterraneo”, ideato da Cts Viaggi e Sl&A in collaborazione con gli otto Gal sardi e le agenzie di sviluppo di Malta (Local Councils) e Cipro (Larnaca District) all'interno del programma comunitario Leader + che per il progetto ha stanziato 400mila euro. Le proposte, (15 per la Sardegna, otto per Malta e cinque per Cipro) sono riunite in tre cataloghi che saranno distribuite attraverso la rete di vendita delle agenzie di viaggio del Cts e Un'altra Cosa Travel. L'obiettivo che si pone il progetto Trim è quello di costruire un punto di incontro reale tra domanda e l'offerta del turismo rurale nel Mediterraneo, integrandolo con le possibilità offerta della programmazione europea 2007/2013 sull'integrazione della filiera produttiva e la diversificazione e qualità dei prodotti in un ottica di governace partecipativa per lo sviluppo autocentrato.

News Correlate